Una terapia genica per curare le allergie oculari da polline.

16 maggio 2018 In News e congressi

Al meeting ARVO, che si è tenuto tra il 29 aprile e il 3 maggio a Honolulu, Sylentis ha presentato i risultati preclinici della sua terapia RNAi,  dimostrando l’efficacia del suo SYL116011 nel trattamento delle allergie stagionali che colpiscono l’occhio.

SYL116011 è una terapia genica con l’obiettivo di interagire con l’RNA per ridurre i sintomi delle allergie causate dal polline. I risultati annunciati da Sylentis hanno dimostrato una diminuzione della severità di questi sintomi tra il 50% e l’80% in meno.

La somministrazione quotidiana di questa terapia ha effetti collaterali inferiori rispetto alle gocce oculari antistaminiche, che possono creare prurito e sonnolenza e necessitano di una somministrazione giornaliera ripetuta fino a 3-4 volte al giorno.

“Le allergie oculari sono estremamente comuni e quelle più spesso incontrate da allergologi ed oftalmologi”, ha affermato Ana Isabel Jiménez, Direttore del dipartimento Ricerca e Sviluppo di Sylentis, “Il problema della maggioranza dei medicinali per il trattamento delle allergie oculari è che si focalizzano sull’alleviare i sintomi piuttosto che curare le cause, e lo fanno volta per volta”.

Fonte